Cristina Presti

Dott.ssaCristina Presti

Titoli di studio

Laurea "Tecniche della riabilitazione psichiatrica" presso Università Statale di Milano con valutazione 110 e lode, 2006.



Dir-B Certificate per il metodo DIR-floortime presso The Interdisciplinary Council on Development and Learning, Bethesda USA, 2007. http://www.icdldirectory.com/italy/brescia/dirfloortime-practitioner/1

Master "Autismo e disturbi pervasivi dello sviluppo" presso Università Tor Vergata di Roma, 2008.

Perfezionamento "Disturbi specifici dell'apprendimento" presso il Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche di Napoli Oida, 2010.

Master "Riabilitazione senso-motoria secondo metodologia Delacato di organizzazione neurologica” presso il Centro Studi e Ricerche per le neuroscienze dello sviluppo Janice e Carl H.Delacato, 2014. http://www.delacato.it/news.php?id=13

Percorso lavorativo

2006

Cristina Presti si laurea nel 2006 in "Tecnica della riabilitazione psichiatrica" presso l'Università Statale di Milano con la tesi “Le attività di terapia occupazionale in SPDC: il punto di vista dei pazienti e degli operatori. Uno studio di valutazione della soddisfazione” con la valutazione 110 e lode.




2007

Durante i tre anni di studio svolge tirocinio presso il day-hospital di riabilitazione psichiatrica e psicosociale del Policlinico di Milano e il reparto SPDC dello stesso ospedale collaborando alla gestione dei gruppi terapeutici di Comunicazione Assertiva e Terapia occupazionale.

Contemporaneamente svolge attività di volontariato nel sostegno allo studio di adolescenti con disturbi specifici dell’apprendimento.



2008

Dopo la laurea inizia a lavorare privatamente presso una famiglia per la terapia domiciliare del figlio con diagnosi di disturbo dello spettro autistico. Con la stessa famiglia si trasferisce in U.S.A., dove si avvicina al metodo DIR-floortime e alla riabilitazione sensoriale del dottor Hans G. Furth.Durante il suo soggiorno studia e ottiene il dir-b certificate del metodo DIR-floortime presso The Interdisciplinary Council on Development and Learning di Bethesda. Tornata in Italia nel 2008 consegue il master in “Autismo e disturbi pervasivi dello sviluppo” presso l'Università di Tor Vergata svolgendo tirocinio presso la clinica S. Alessandro sotto la supervisione della dott.ssa Flavia Caretto.
Nel frattempo prosegue il suo lavoro di terapia domiciliare con diversi bambini con diagnosi di disturbo pervasivo dello sviluppo lavorando attraverso il gioco e la relazione allo sviluppo della socializzazione e dell'autonomia.




2009

Dal 2009 lavora a scuola, prima come insegnante di sostegno a scuola primaria e secondaria presso l'Istituto Villa Flaminia di Roma, successivamente come Assistente Specialistico presso l'Istituto Superiore Statale Gioberti.




2010

Nel 2010 consegue il perfezionamento in “Disturbi specifici dell'apprendimento” presso il Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche di Napoli Oida con la tesi “La prevenzione è un gioco da bambini”.




2013

Nel 2013 è coinvolta nell’organizzazione del campus estivo per famiglie con bambini e ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico “Tutti insieme appassionatamente” e lavora nella scuola creando progetti di formazione per il corpo docente; con la collaborazione della pedagogista Michela Frascione sviluppa il progetto "Introduzione al bambino con disturbo dello spettro autistico" nato allo scopo di unire a una formazione teorica un percorso supervisione pratica per gli insegnanti delle scuole primarie.




2014

Nel 2014 termina il master"Riabilitazione senso-motoria secondo metodologia Delacato di organizzazione neurologica” presso il Centro Studi e Ricerche per le neuroscienze dello sviluppo Janice e Carl H.Delacato con la tesi“Il ruolo biologico-funzionale del gioco nell’organizzazione neurologica” inoltre partecipa come relatore al seminario informativo “Autismo e barriere sensoriali a scuola” conl’intervento “la scuola: luogo d’integrazione oltre le barriere sensoriali”.




2015

Nel 2015 si trasferisce nel nord dell’Italia e collabora al servizio di educativa scolastica tramite la cooperativa Spazio Giovani.




Nel corso degli anni

Nel corso degli anni ha sempre portato avanti il lavoro privato per la terapia di bambini e ragazzi supervisionando progetti riabilitativi ad personam nel territorio lombardo, campano e laziale. Inoltre si occupa di organizzare training per operatori e famiglie.




Lavoro privato

Il lavoro privato presso le famiglie è diversificato a seconda del progetto riabilitativo e viene svolto o personalmente o coordinandogenitori e operatori attraverso momenti di supervisione e di formazione.




Supervisione programma didattico

Inoltre se necessario supervisiona il programma didattico con osservazioni del bambino in ambiente scolastico, colloqui con il corpo docente e training degli stessi.




Soggiorni in Italia e all'estero

Nel corso della sua esperienza ha seguito i suoi ragazzi e le loro famiglie in soggiorni in Italia e all'estero considerando il lavoro con la famiglia di fondamentale importanza per la buona riuscita del trattamento terapeutico.




Approccio e metodologia

Pur essendosi formata su diversi approcci e metodologie Cristina ritiene fondamentale valutare insieme alla famiglia le abilità, le risorse e i bisogni di tutto il nucleo familiare e di stilare, in accordo con loro, un progetto riabilitativo "di vita" pensato cioè con piccoli graduali obbiettivi che tengano sempre conto del futuro del bambino e del ragazzo.




Formazione per il personale scolastico

Per le scuole la dott.ssa Presti propone corsi di formazione per il personale scolastico progettati sulle esigenze specifiche di ogni istituto.




Si allegano le locandine delle diverse iniziative:

Il Sentiero dei Lupi - Tutti insieme appassionatamente

Scarica la locandina

Autismo e barriere sensoriali a scuola

Scarica la locandina

Torna su
Torna su